Quale frullatore a immersione regalare o regalarsi? Sia che ci si voglia gratificare con un premio che si desideri regalare a qualcuno a cui teniamo qualcosa di sicuramente utile per fargli piacere che non sia il solito regalo inutile da riciclare, un frullatore a immersione è una scelta che accontenta tutti. E non potrebbe essere altrimenti con l’overdose a cui siamo quotidianamente sottoposti di prodotti promozionali e cooking show che eleggono la cucina a regno incontrastato del buon gusto a tavola. Fra i tanti minipimer in commercio non sempre è facile decidersi. E se proprio non si sa scegliere, nel dubbio meglio affidarsi a chi ha un background alle spalle, una storia da raccontare e un ‘curriculum’ da esibire. Inoltre, scegliendo un modello di marca riconosciuta e accreditata si potrà essere almeno sicuri di poter essere seguiti anche nella fase post vendita.

I migliori brand forniscono dei buoni call center per l’assistenza al cliente, raggiungibili il più delle volte da un numero verde, quindi non si paga neanche la chiamata. Che volere di più dalla vita? Un buon brand è anche garanzia di sicurezza e certificazione del prodotto, che dev’essere costruito nel rispetto di tutti i crismi di tutela del compratore secondo le norme comunitarie. Un’occhiata alla qualità dei materiali, poi, non guasta per verificare se, effettivamente, quel dato modello sia davvero prestazionale o è solo fumo negli occhi, una specie di specchietto per le allodole che fa leva sul design e l’apparenza per imbambolare il cliente e gabbarlo sulla reale essenza del prodotto, in realtà mediocre e fallace come ne girano tanti di questi tempi.

Volete un nome? Braun, che con il suo Multiquick è la risposta migliore per chi è a caccia di un mixer professionale e versatile, grazie ai pezzi di ricambio che si porta appresso. Inoltre i Braun sono corazzati e indistruttibili nella loro insostituibile armatura di acciaio inox, fatta eccezione per il corpo di plastica dura e con il loro strascico di accessori che includono lame e inserti pronti a sfidare l’usura a testa alta. I Braun non si fanno mancare niente e sfoggiano corredi sontuosi al servizio del loro ‘sovrano’ meccanico. C’è di tutto nel kit, dai tagliaverdure a spirale alle formine per la pasta e ancora tritaghiaccio, lame, dischi e gli immancabili bicchieri graduati per dosare gli ingredienti. Questo e molti altri mixer di qualità campeggiano sulla homepage del sito www.frullatoreaimmersione.it. Che aspettate a scoprirli?