Vi siete mai chiesti quali siano le differenze fra le varie scarpe da ginnastica? Non tutti sanno che le scarpe da ginnastica e i diversi modelli in commercio sono realizzate per svolgere determinati compiti. Allora qual’è la differenza tra scarpe da allenamento e da corsa? Sia le scarpe da allenamento che quelle da corsa sono progettate per il movimento dal tallone alla punta e in genere il sollevamento del tallone più elevato nelle scarpe da allenamento si presenta sotto forma di supporto e imbottitura aggiunti. Le scarpe da corsa, tuttavia, sono progettate per un movimento più laterale (laterale), in particolare il movimento laterale (laterale) mentre si cammina. Questo tipo di scarpa di solito include l’ammortizzazione dell’intersuola ed è perfetto per fare jogging e camminare a ritmo sostenuto. Molti degli allenatori di fascia alta sono perfetti anche per la corsa su lunghe distanze come una maratona o ultra maratone.

Ci sono una serie di ragioni per cui le persone acquistano scarpe da ginnastica, una delle quali è la pronazione del piede. La pronazione del piede fa ruotare i piedi verso l’interno, questo fa rotolare il piede e esercita pressione sulle ossa intorno alla caviglia e alla pianta del piede. Questa condizione può essere molto dolorosa per i corridori e non favorisce una buona corsa. Un altro motivo per cui le persone usano scarpe da ginnastica è se hanno avuto un precedente infortunio al piede o si stanno riprendendo da un infortunio. L’elevata ammortizzazione di una scarpa da allenamento aiuta a guarire le ossa che circondano la caviglia e aiuta con i tempi di recupero. Infine, ci sono molte persone che indossano scarpe da corsa e non hanno problemi ai piedi ma le usano solo per correre.

Le scarpe da corsa differiscono per prezzo e caratteristiche. Ci sono scarpe che hanno un po ‘più di sostegno di altre. Una scarpa da allenamento può durare fino a 6 mesi o più, a seconda di quanto corri. Il tipo di ammortizzazione dell’intersuola superiore e / o inferiore dovrebbe essere preso in considerazione anche quando si acquista la scarpa da corsa. Infine, ricorda che mentre i tuoi piedi possono essere più soggetti a lesioni nelle scarpe da ginnastica, sarai in grado di sentire la differenza nel tuo passo in un breve periodo di tempo.

Ora che avete scoperto quali sono le migliori scarpe da corsa e da allenamento e le loro differenze sicuramente sarete anche pronti a fare la scelta giusta. Quando valutate un modello dunque fate sempre caso al tipo di utilizzo per cui questo è stato progettato.

Tutto quello che c’è da sapere lo trovi qui