Il cuociriso è ormai lo strumento ideale e indispensabile per chi vuole preparare il riso in maniera efficiente e perfetta. Essendo uno strumento elettrico presenta di base un certo consumo che dipenderà principalmente dalla sua capacità interna ma anche dalla potenza del motore stesso e dai programmi di cui è fornito. I modelli più piccoli di cuociriso diciamo che sono quelli che sostanzialmente vengono venduti come mini cuociriso, in genere sono modelli che possono funzionare con 300-500 Watt, è bene ricordare però che quelli che hanno delle capienze che superano il litro possono anche arrivare a 700 Watt. In genere quando andiamo ad acquistare un cuociriso ci capita di non preoccuparci spesso della potenza della macchina, ma in realtà è un parametro che all’effettivo va considerato con cura anche per ottimizzare l’utilizzo e per considerarne le spese. Diciamo che le tipologie digitali che si trovano al momento di cuociriso che sono anche multifunzione hanno ovviamente dei consumi maggiori e spesso presentano una potenza maggiore non connessa alla dimensione dello strumento. Si tratta di macchine che possono arrivare anche a 1000 Watt, mentre i modelli più professionali che spesso vengono utilizzati nelle cucine dei ristoranti e hanno capacità superiore a 20 litri e arrivano a consumare anche tra i 1440 e 2000 Watt. Ovviamente questi ultimi sono modelli del tutto sconsigliati per l’uso in casa e in famiglia.

Se stiamo cercando di ottimizzare al massimo i consumi energetici essenzialmente la scelta ideale è quella di sfruttare al meglio il cuociriso, infatti vi sarà consigliato di effettuare la cottura contemporanea di riso e verdure o altri alimenti, di modo da utilizzare la stessa energia per preparare più cotture e anche far insaporire il riso stesso. Queste piccole accortezze ci fanno risparmiare sia in termini di tempo, sia in termini di energia.

Possiamo scegliere e acquistare diverse tipologie di cuociriso, queste differiscono anche per il prezzo che presentano, e in genere per le funzioni proposte e le dimensioni in termini di peso e di spazio che viene occupato in cucina. Se si vive da soli o si ha poco spazio, occorre prestare effettivamente molta attenzione alle dimensioni oltre che alla potenza, perché rischiamo di munirci di una macchina ingombrante e che utilizzeremo pochissimo. Se volete avere tutti i consigli del caso vi suggerisco di cliccare il link sceltacuociriso.it